Pretola torre ecomuseo

C’era una volta…all’Ecomuseo del Fiume e della Torre

Ogni tanto fare una sosta fa bene, specialmente quando si scoprono dei piccoli scrigni che, però, non sono segreti. L’Ecomuseo del Fiume e della Torre è uno di questi, un luogo antico che parla anche del futuro, perché, come sappiamo, non si può capire il presente se non si conosce il passato. Qui, la tradizione degli antichi mestieri, delle popolazioni vissute a Pretola e la vita di un tempo che fu, ci fanno ritrovare le nostre radici o soltanto riscoprire quei sani valori, oggi perduti.

Cari amici, non vi resta che ascoltare il nostro secondo compagno di viaggio!

 

 

Leggi l’estratto dell’intervista 

«L’Ecomuseo si distingue da un normale museo perché è una struttura dinamica composta da tre elementi: il territorio, la comunità che ci vive e il patrimonio, che è una combinazione tra natura e cultura.

L’obiettivo principale è il coinvolgimento della comunità, che cresce usufruendo del patrimonio, e lo sviluppo del territorio. Si cerca anche di sensibilizzare gli abitanti per far sì che si prendano cura dell’ambiente, recuperando le storie e le tradizioni del luogo e dando vita a itinerari etnografici».

Visita la pagina dell’Ecomuseo del Fiume e della Torre



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *